Home Eventi Ancora una opportunità per il Palco dell’Ariston.

Ancora una opportunità per il Palco dell’Ariston.

543
0
SHARE

Il 22 Settembre, in Campania a Napoli presso la C&C Multimedia – Via Nuova Poggioreale, 43 – riapproda Area Sanremo Tour con l’ultima tappa /fase eliminatoria. Per la regione Campania le tappe sono gestite dal Maestro Ciro Barbato, Direttore d’orchestra in molti spettacoli televisivi in Italia e all’estero, compositore, collabora come pianista e docente in orchestrazione e arrangiamento per diverse università italiane e straniere, al quale chiediamo di raccontarci le peculiarità del Concorso più importante d’Italia: ” AREA SANREMO TOUR non è solo un concorso canoro, ma l’occasione per crescere artisticamente e professionalmente. Un’occasione dove giovani artisti emergenti, si esibiranno davanti a professionisti della musica che li guidano con un percorso è di Alta formazione artistica verso il palco più sognato della canzone italiana, quello dell’ARISTON ” –
L’ iscrizione alla prima Fase di AREA SANREMO TOUR è assolutamente gratuita e si effettua on-line sul sito www.areasanremotour.it
AREA SANREMO TOUR è l’unico Contest itinerante che, girando per l’Italia, seleziona i giovani talenti vocali che avranno accesso ad AREA SANREMO, “il concorso canoro dalla cui rosa dei vincitori la RAI seleziona 2 cantanti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2019”, quest’anno avrà uno spazio tutto suo a dicembre come ha voluto il direttore artistico del Festival, Claudio Baglioni. L’organizzazione del concorso su scala nazionale è stata affidata dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, ad Anteros Produzioni S.r.l. Continua inesorabile l’impegno in Campania del Maestro Ciro Barbato, stimato musicista, concertista e didatta, nonché produttore artistico, che guida con passione coloro che reputa la sua “squadra artistica della Campania”, infatti una delle priorità del Maestro Barbato sarà quello di individuare potenziali talenti e veicolarli affinchè inseguano il sogno di trovare uno spazio nel panorama musicale italiano.
“In bocca al lupo” agli artisti che si esibiranno, con la speranza di ascoltare proposte importanti e interpreti nuovi e straordinari, che sappiano portare il pubblico nei sognanti luoghi della poesia e della buona musica.

Rispondi