Home Calcio Gli azzurri della nazionale per la prima volta affrontano il Liechtenstein.

Gli azzurri della nazionale per la prima volta affrontano il Liechtenstein.

160
0
SHARE
gli azzurri per la prima volta in assoluto affrontano il Liechtenstein

Gli azzurri della nazionale Italiana per la prima volta in assoluto affrontano il Liechtenstein.

Il Punto di Armando Paulillo

Questa sera, al Rheinpark Stadion di Vaduz, gli azzurri della Nazionale italiana affrontano il Liechtenstein, per la prima volta nella storia. Si tratta di una trasferta comoda per i ragazzi di Ventura, sia sportivamente parlando, sia in fatto di distanza. Vaduz si trova a meno di quattro ore d’auto da Milano ed il Rheinpark, stadion, costruito tra le montagne e in riva al Reno, è pronto a riempire le sue tribune per l’ennesimo match internazionale, inoltre la Nazionale locale non rappresenta un ostacolo difficile da sormontare. Soltanto seimila, i posti a sedere dell’impianto della capitale, ma è un vero gioiellino, con uno scenario favoloso.

L’unico handicap per gli azzurri Nazionali, potrebbe essere il forte freddo che in una notte autunnale del Principato penetra nelle ossa. Ma speriamo che gli azzurri corrano al punto tale da non sentire il freddo. Sugli spalti un’ intera città, lo stadio, infatti ha registrato il tutto esaurito; la Gli azzurri Nazionale italiana incuriosisce non poco i tifosi del piccolo stato e nonostante il gelo ci sarà un ambientino molto infuocato ad attendere gli azzurri. Dal canto suo il CT tiene i piedi ben saldi a terra perchè nonostante la netta inferiorità degli avversari, il match nasconde delle insidie, la prima potrebbe essere la presunzione  di aver già vinto. A proposito di questo, ha parlato il numero uno Buffon: “Sono partite complicate, sebbene sulla carta partiamo favoriti se non si ha l’umiltà di preparare bene la gara e non hai la cattiveria giusta, a prescindere dall’entità dell’avversario si rischia la brutta figura”. “Non possiamo  permettercelo per non compromettere il buon lavoro che stiamo facendo”.

Ma veniamo alle possibili formazioni. Alla luce delle ultime indiscrezioni, gli schieramenti delle due squadre dovrebbero essere i seguenti:

LIECHTENSTEIN (4-1-4-1): Jehle; Oehri, Polverino, Kaufmann, Rechsteiner; Wieser; Christen, Mart.Buchel, Marc. BUchel, Salanovic; Burgmeier. All.: Paritisch.

ITALIA (4-2-4): Buffon; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, De Sciglio; Verratti, De Rossi; Candreva, Belotti, Immobile, Bonaventura. All.: Ventura.

 

Rispondi