Home Calcio Calcio Serie A: Successo a sorpresa delle gare disputate alle 12.30 e...

Calcio Serie A: Successo a sorpresa delle gare disputate alle 12.30 e 18.00

177
0
SHARE
Calcio Serie A: Successo a sorpresa delle gare delle 12,30 e delle 18.00

Calcio Serie A: Successo a sorpresa delle gare delle 12,30 e delle 18.00.

Il Punto di Armando Paulillo

Spesso si scontrano tradizionalisti ed innovatori, riguardo gli orari delle partite di Calcio di Serie A. I tradizionalisti, ancorati alle vecchie abitudini vorrebbero tornare al Calcio di Serie A alle quindici, come succedeva ai  tempi della famosa trasmissione radiofonica, che i meno giovani ricorderanno, chiamata “Tutto il calcio minuto per minuto” dei compianti Enrico Ameri e Sandro Ciotti. Gli innovatori invece spingono per il campionato spezzatino a tutte le ore. Intanto la scorsa settimana  nel dibattito in vista della riassegnazione dei diritti tv per il triennio 2018-2021 è affiorata l’idea di una fascia protetta, ovvero niente partite in tv alle 15 della domenica.

Infatti, stando a dei sondaggi, la fascia delle 15 domenicali è quella che riscuote meno successo. La media spettatori è di poco superiore a quella delle gare di mezzogiorno, ma il riempimento degli stadi è decisamente inferiore, Il che rappresenta una anomalia, se si considerano aspetti come la tradizione e l’abitudine a vedere il Calcio di Serie A in quell’ora. Il discorso, quindi che  le partite di mezzogiorno riscuotano più successo rispetto a quelle delle 15 deve fare riflettere: è un dato che indica chiaramente nuove abitudini da parte degli italiani.

La fascia delle ore 12.30, insieme a quella delle 18 è considerata strategica perchè permette di proporre le gare anche nei mercati asiatici. La seconda, in particolare, lo è perchè alternativa a quella della prima serata e permette di poter cenare tranquillamente a casa o fuori senza problemi. Concludendo, i dati dimostrano che, se pianificati con sapienza i cambiamenti di orario possono non solo valorizzare il prodotto Calcio Serie A per il mercato internazionale, ma vanno anche incontro alle preferenze della massa silenziosa che,  con numeri alla mano, nei nuovi orari, risponde sempre  presente,  andando allo stadio.

Rispondi