Home News Elezioni Politiche 2018: “nuovi loghi in cerca...

Elezioni Politiche 2018: “nuovi loghi in cerca di contenuti “.

823
0
SHARE

Anche la Lega innova, via la parola “Nord” per lasciare spazio a “Salvini Premier”. Lui stesso ha commentato: “che la Lega si chiamerà Lega è chiaro da mesi”. Salvini dichiara: “Sono tre anni che la Lega si batte a livello nazionale per trasformare l’Italia in un paese federale, quindi contiamo di essere l’unica forza politica in Europa nel gruppo dei cosiddetti populisti che andrà al governo nei prossimi mesi”. Anche Forza Italia sfoggia il nuovo logo, al nome del partito in bianco su uno sfondo metà verde e metà rosso, nel cerchio del simbolo campeggia il nome Berlusconi con sotto la parola Presidente, anche se il leader non è candidabile.
Il futuro del sistema pensionistico fa litigare gli alleati del centrodestra. Nel cui programma definitivo, pochi giorni fa, è entrato il “superamento” della legge Fornero. Sul significato di questa formula Silvio Berlusconi e Matteo Salvini sono in totale disaccordo.
Un centrodestra unito in vista delle
elezioni politiche del 4 marzo, fragile in alcuni punti.
Centrodestra, un avviso di conclusione delle indagini, con l’accusa di voto di scambio per quello che è l’uomo forte di Forza Italia in Campania. Finisce ancora sotto inchiesta Luigi Cesaro, l’ex presidente della provincia di Napoli, deputato del partito di Silvio Berlusconi. Indagato con lui è anche il figlio, Armando Cesaro, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale e poi Flora Beneduce, altra consigliera regione Campania.
Antonio D’Alì, di nuovo a processo con l’accusa di concorso esterno a Cosa nostra. Va così componendosi la lista elettorale del centrodestra. Proseguono le trattative tra Silvio Berlusconi , Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Rispondi