Home Cronaca Ritirato dal mercato il drone GoPro Karma, precipita!

Ritirato dal mercato il drone GoPro Karma, precipita!

729
0
SHARE
Il nuovissimo drone GoPro Karma non regge il volo

Il nuovissimo drone GoPro Karma: precipita! Verrà ritirato dal mercato.

Comincia male, il debutto dell’azienda del surfista californiano Nick Woodman, inventore e CEO della famosa, action camera GoPro, sul mercato dei Droni per ripresa video.

Il nuovissimo drone, creato dalla società di San Mateo, il GoPro Karma, purtroppo non rimane a lungo in volo. Più di un modello del nuovo drone è precipitato dopo pochi minuti di volo. Per questo motivo la società ha deciso addirittura di ritirarlo dal mercato.

GoPro Karma una volta decollato, raggiunta una determinata altitudine, perde improvvisamente di potenza mentre è in volo, e non reggendolo in nessun modo, incomincia una pericolosa e veloce discesa verso terra che lo porta irrimediabilmente e pericolosamente a precipitare al suolo.

Improvvisamente e senza alcun preavviso, come viene documentato da numerosi video presenti su Youtube, i motori smettono di funzionare bloccando le eliche.
GoPro Karma è il primo prodotto della categoria drone della Woodman Labs, che avrebbe dovuto lanciare la società californiana anche come costruttore di velivoli dedicati alle riprese video, in un mercato già affollato peraltro da agguerriti concorrenti.

Un vero peccato per questo sfortunato debutto, perchè a nostro avviso, il GoPro Karma risulta un prodotto, veramente molto interessante, rispetto alla sua fascia di prezzo Euro 1199,00, considerando che può essere usato anche come mero stabilizzatore di immagini della GoPro Hero 5,  la action-cam di ultima generazione, inclusa con il drone, e quindi altamente versatile e modulare.

GoPro Karma, purtroppo ha venduto, dal giorno del lancio ufficiale, solo 2.500 pezzi, poi sono stati registrati gli incidenti. Quindi allo stato dell’arte, la situazione risulta alquanto compromessa. Valutando che il prodotto GoPro Karma non solo sarà ritirato dagli scaffali, ma è stato attivato il richiamo con il relativo rimborso anche presso gli acquirenti che avevano creduto nel nuovissimo progetto di GoPro.

Rispondi