Home Fashion ISABELLA MALERBA è LA VENERE D’ITALIA 2017

ISABELLA MALERBA è LA VENERE D’ITALIA 2017

468
0
SHARE

Isabella Malerba è la Venere d’Italia 2017, il concorso di bellezza ideato dal fotografo napoletano Pietro Cortese e promosso da Luigi Bombardiere che si è svolto a Crotone in Piazza Marinai d’Italia.
L’evento, giunto alla 4a edizione, è ormai un punto di riferimento per tutte le ragazze che sognano di entrare nel mondo della moda.
Isabella ha 17 anni, è alta 173 cm, ha i capelli castani e gli occhi cervone, studia al liceo scientifico e pratica danza e, appena è stata incoronata, scelta tra 53 concorrenti, non è riuscita a trattenere qualche lacrima di commozione.
Incoronata da Luigi Bombardiere, la Venere ha indossato e posato per i flash dei fotografi, una corona realizzata in esclusiva dal maestro orafo Gerardo Sacco, che ha dedicato al concorso un’opera unica e irripetibile. La competizione che riprende il nome della dea romana della bellezza Venere, che etimologicamente deriva da venus, che in latino significa amore, desiderio, bellezza, leggiadra, avvenenza, mira al senso puro della bellezza, infatti le concorrenti sono state giudicate senza trucco.
La serata della finale presentata dall’attrice Emanuela Tittocchia e dall’editore Francesco Catenacci, è stata deliziata dai momenti moda delle stiliste Flavia Mardi e Roberta Benincasa, oltre che dalla presentazione in anteprima della collezione 2018 del brand Aghe Mare beachwear dello stilista Francesco Coticelli.
Anche quest’anno le coreografie sono state curate dal lavoro impeccabile di Alessandro Pannone, mentre il make up e le acconciature sono state a cura di Antonio Leuzzi.
L’evento, trasmesso in diretta sulla pagina facebook del concorso, ha raggiunto circa 500 mila persone, un successo dovuto all’ottimo lavoro della “Brigata Nerd” di Antonio Esposito.
La seconda classificata con il titolo “Venere Aghe Mare” è Jasmine Gulotta, è siciliana, ha 18 anni, e sarà il nuovo volto della nota azienda di costumi. La terza classificata con il titolo “Venere Fotogenia” è Ludovica Gallinelli, ha 23 anni ed è romana.
Le altre fasce attribuite dalla giuria sono: “Venere Eleganza” Arianna Gramuglia, “Venere Cinema” Raffaella Ligorio, “Venere Moda” Nadia Carrieri, “Venere Magna Grecia” Nicole Nitti, “Venere Nsk Jeans” Valentina Botrugno, “Venere Fitness” Stefania Sportelli, “Venere Studio89” Carolina Calabrese, “Venere Re Drink” Teresa Olivieri, “Venere Tv” Elisa Leonardi, “Venere 7va” Serena Colamia, “Venere Simpatia” Rebecca Venezia, “Venere Spettacolo” Giulia Anzini, “Venere Radio bellezza italiana” Anais Pettinato, “Venere Nonsolomodanews” Elisa Vitale, “Venere Sorriso” Natali Sbordone.
Oltre al giudizio tecnico, anche quest’anno è stato dato spazio al voto popolare con la fascia “Venere Web” assegnata a Dalila Pastorelli.

FOTO : Marjorie Maranca / Ignazio calò

Rispondi