Home Attualità L’8 Marzo in corteo a Roma. Asia Argento continua la sua lotta.

L’8 Marzo in corteo a Roma. Asia Argento continua la sua lotta.

429
0
SHARE

Asia Argento scende in piazza. Non era affatto scontato che, dopo le critiche ricevute, solo in Italia, per aver denunciato di essere stata violentata dall’allora potentissimo produttore americano Harvey Weinstein a Cannes nel 1997, questo accadesse. Ma ora “è tempo del #WeToo, di unire le voci per un unico grido che non potrà più essere ignorato”, dice in un video postato sulla pagina Facebook di Non una di meno.
L’attrice(che in Italia si è ritrovata ad essere chiamata prostituta)dichiara: mi hanno detto che me l’ero cercata, che una persona come me non era una vittima. E questo,ribadisce, mi ha fatto molto male, ma mi ha anche fatto riflettere. E così Asia dal #MeToo sostiene la nascita del #WeToogether.(#WeToogether, evoluzione del #MeToo diventato virale in seguito allo scandalo Weinstein e alle numerose denunce di violenze nel mondo dello spettacolo).
La Argento non solo ha dato adesione, ma parteciperà al corteo romano di giovedì 8 marzo che da Piazza Vittorio all’Esquilino alle 17.00 arriverà a Piazza Madonna Di Loreto vicino Piazza Venezia.

Rispondi