Home Calcio La Napoli Bianco(Sva)nera: La Juve disintegra il Torino nel Derby

La Napoli Bianco(Sva)nera: La Juve disintegra il Torino nel Derby

50
0
SHARE

Juve fantastica ma oggi il plauso oltre alla squadra e all’allenatore, va dato anche alla dirigenza. Come
e cosa fare per migliorare uno squadrone come quello dell’anno scorso che, ripresa di Cardiff a parte, è stato veramente forte costantemente? Anzitutto dare ad Allegri, la possibilità di fare turnover davanti e perciò all’uopo sono stati presi giocatori come Douglas Costa e Bernardeschi (aspettando il recupero di un fuoriclasse in erba come Pjaca e prescindendo da Bentancour). E poi la squadra necessitava di qualcuno in grado di alzare la temperatura della partita e allora è stato preso Matuidi che nella Juve sta avendo lo stesso impatto che ebbero Benetti nella prima Juve trapattoniana e Davids nella terza straordinaria Juve di Lippi. Ed ecco che la vera Juve si sta delineando e sta venendo fuori domenica dopo domenica, presa per mano da Dybala e con certezze sempre più concrete come Matuidi che oramai ha preso le chiavi del centrocampo, dando anche a Pjanic la serenità mentale di poter giocare come vuole e come sa. Ritornandoi strettamente al Derby, un risultato che forse va anche stretto alla Juve, se non ci fosse stato Sirigu in porta, chissà come sarebbe finita…

 

Le pagelle

Il migliore della Juventus Pjanic (8) prova semplicemente magistrale, sale in cattedra e segna un gran goal

Il peggiore della Juventus Benatia (6) pur essendo stato quasi perfetto, dovendogli trovare un neo, l’ammonizione per il fallo su Belotti

Il migliore del Torino Sirigu (6,5) ne prende 4, ma ne salva almeno 5

Il peggiore del Torino Baselli (4): entrata da karate kid, un folle

Dal nostro inviato a Torino: Gino Svanera

Rispondi