Home Calcio La Napoli Bianco(Sva)nera: Tango Argentino prima della Coppa!

La Napoli Bianco(Sva)nera: Tango Argentino prima della Coppa!

133
0
SHARE

Gonzalo Higuain e Paulo Dybala fantastici come esemplare è stata tutta la Juve che ha interpretato alla grande una partita tutt’altro che semplice, resa ancora più difficile dal modo in cui era incastonata tra le due trasferte di Napoli e la sfida di Champions col Barca. Si dà tutto per scontato come i tre punti fossero già acquisiti prima della sfida, ma vincere è sempre difficilissimo anche se la Juventus è tecnicamente di gran lunga superiore al buon Chievo Verona. La Juventus è stata in grado ancora una volta di giocare tante partite all’interno della stessa partita ed è questo il motivo per cui con intelligenza tattica, alla fine riesce quasi sempre a spuntarla. Oltre ad Higuain (doppietta) e Dybala (assist e giocate fantastiche), merita una menzione speciale Liechsteiner, uno dei simboli della Juve del secondo quinquennio, la cui continuità di rendimento è semplicemente mostruosa. Un giocatore che alza la temperatura della partita, un professionista esemplare. Stasera, con i crampi, si è proposto in avanti anche senza palla e senza mollare di un centimetro. Ogni estate, tifosi e giornalisti si divertono ad immaginare un altro numero due, lui non c’è mai, ma conta unicamente il campo, sia quello di allenamento sia quello della partita, e lui in quel contesto è una sicurezza.
Pagelle di Juventus-Chievo
Il migliore della Juventus Dybala (7,5): giocate davvero splendide in un primo tempo illuminante ed assist. Pronto per il Barca.
Il peggiore della Juventus Alex Sandro (5,5): sbaglia parecchio, non da lui. Una serata no.
Il migliore del Chievo Verona Birsa (6,5): buone le sue incursioni sulla fascia e comunque è sempre vigile.
Il peggiore del Chievo Verona Spolli (5): ha la sventura di trovarsi sui passi di Higuain…

Rispondi