Home Ssc Napoli Le pagelle di Napoli – Palermo: Allan e Jorginho da rivedere, Insigne...

Le pagelle di Napoli – Palermo: Allan e Jorginho da rivedere, Insigne e Callejon sprecano, che fortuna Mertens

146
0
SHARE

Reina 6: subisce incolpevole il gol di svantaggio, buona la parata nel secondo tempo su un pallone perso da Hamsik che lascia sguarnita la zona centrale

Hysaj 6: in ritardo sulla diagonale nel gol di Nestorovski ma è uno degli ultimi ad arrendersi. Appoggia sempre la manovra e tenta anche la conclusione

Maksimovic 4,5: sembra un po’ fuori dai meccanismi difensivi, liscia una clamorosa occasione nel primo tempo. Errori in appoggio come quello dell’ultimo secondo che lo mandano in confusione. Quanta fatica!

Albiol 6,5: uno dei pochi a non perdere la calma e cercare sempre di giocare. Buone aperture da regista difensivo e buon tempismo nelle chiusure

Ghoulam 5: tanti cross ma poca precisione, forse un po’ stanco dal ritorno per la Coppa D’Africa

Allan 4,5: una partita che non passerà alla storia, strano che per giocare contro il Palermo il mister l’abbia scelto visto che possiede sicuramente meno qualità offensive rispetto a (Zielinski dal 54’: 6) altro passo ed altra qualità, un gran tiro da fuori che Posavec riesce a deviare in calcio d’angolo

Jorginho 5: tenta di dare le geometrie, qualche buona verticalizzazione pure ma tanti errori in appoggio e (dal 62’ Pavoletti 5): Sarri gioca il tutto per tutto ma il neo acquisto non lo ripaga completamente. Gioca pochi palloni sembra quasi un corpo estraneo

Hamsik 6: fa sempre la cosa più semplice ma non riesce a compiere la giocata decisiva. Si destreggia bene da centrale nel cambio modulo ma perde qualche pallone di troppo mettendo sotto pressione la difesa

Callejon 5,5: sbaglia un gol clamoroso dopo aver subito lo svantaggio. Pezzella lo tiene a bada, non la sua migliore prestazione dopo un periodo in cui aveva dimostrato di essere in uno stato di grazia. Nel finale Posavec compie il miracolo

Insigne 5: chiuso in una diga difensiva gli riesce difficile trovare lo spazio per la giocata. Soffre l’aggressività dei rosanero e nel finale non riesce a mettere dentro il gol vittoria da pochi centimetri

Mertens 6,5: va in difficoltà con la diga costruita da Lopez. Si vede che non è una prima punta e questa sera il gioco della squadra non lo aiuta a cercare spazio. Quando passa da esterno realizza il gollonzo della domenica. Nel finale, su punizione, il pallone esce di qualche millimetro

Sarri 5: non si capisce il motivo della scelta di Allan visto che si giocava in casa e contro il Palermo. Il Napoli ha sicuramente giocato ma è stato monotono nel modo di attaccare senza cercare nuove strategie. Meglio nel secondo tempo con il cambio di modulo ma Pavoletti non ha dato il contributo sperato

 

Rispondi