Home Economia Le proposte dei commercialisti sulla Shared Economy

Le proposte dei commercialisti sulla Shared Economy

Al focus promosso dall’Odcec Napoli Nord l'Associazione Kompetere ha donato un'opera del maestro Luigi Quinto

101
0
SHARE
sdr

AVERSA – “Il futuro a piedi nudi. Evoluzione dell’economia, come cambia la professione. La Shared Economy” è il tema del forum che si è svolto promosso dall’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli Nord.

I lavori sono stati introdotti da Antonio Tuccillo, presidente dell’Odcec Napoli Nord; Pasquale Brescia, presidente della commissione “Comunicazione e ICT”; Giovanni Diana, presidente commissione “Deontologia” e Raffaele Iodice, presidente commissione organizzazione degli studi professionali.

Al dibattito hanno sono intervenuti Massimiliano Musto, direttore di Kompetere Journal (Associazione Studi e Ricerche economiche Kompetere), su “Modifica del cambiamento e Shared Economy”, Ugo Righi, su “Il ruolo del commercialista come supporto aziendale al cambiamento. Come Affiancare le aziende”, Massimo Lo Cicero, docente universitario, su “Economia condivisa, Riflessi sulle professioni”.

Nel corso della conferenza l’associazione “Kompetere ha donato all’Odcec di Napoli Nord”, l’opera del maestro Luigi Quinto intitolata “L’equilibrista”.

Rispondi