Home Attualità Maestre d’asilo arrestate a Pomezia, per maltrattamenti sui bambini.

Maestre d’asilo arrestate a Pomezia, per maltrattamenti sui bambini.

319
0
SHARE

Tre maestre di una scuola dell’infanzia comunale di Pomezia sono state arrestate stamattina dai carabinieri, le maestre sono accusate di aver sottoposto alcuni piccoli di età compresa tra i tre ed i cinque anni a reiterati atti di violenza fisica, morale e psicologica, umiliandoli, con vessazioni e insulti di vario genere, di fronte all’intera classe. L’indagine è nata dalle denunce di quattro giovani mamme che avevano capito dal comportamento dei bambini che c’era qualcosa che non andava. Così i carabinieri, ricevuta la denuncia, hanno installato telecamere e microfoni nascosti nelle aule dell’asilo ottenendo subito la conferma ai sospetti delle madri.
Dalle immagini delle telecamere posizionate nella scuola durante le indagini sarebbe emerso che i bambini venivano strattonati con forza, minacciati e terrorizzati di non essere più presi dai genitori per portarli a casa e chiamati  “brutto”- “cattivo”. Alcuni bimbi sono stati presi e scossi per le braccia e per il grembiule e uno di loro tirato per i capelli.
I bimbi più vivaci venivano messi in ginocchio in un angolo. Altri costretti a stare seduti da soli, isolati dal gruppo.
Le tre maestre sono state sottoposte a procedimento penale per il reato di maltrattamenti in considerazione dei metodi educativi utilizzati, non solo inadeguati, ma decisamente lesivi della sfera psico-fisica dei piccoli alunni. La procura di Velletri ha poi chiesto e ottenuto dal gip le misure cautelari nei confronti delle maestre che saranno presto interrogate.

Rispondi