Home Attualità Maltempo, neve e gelo. Caos da Nord a Sud

Maltempo, neve e gelo. Caos da Nord a Sud

297
0
SHARE

Condizioni decisamente invernali, Burian sta spazzando l’Italia, da Nord a Sud, scatta l’allerta per affrontare gelo e nevicate. La Protezione Civile ha emesso una nuova allerta che interesserà inizialmente le Regioni settentrionali per poi estendersi a centro e Sud. È allerta anche per la circolazione: le nevicate interessano oltre 1.500 chilometri di tratte autostradali in diverse regioni: la Società autostrade ha già attivato il piano anti neve.
È allarme per il sottozero, brusco il calo delle temperature e il tutto accompagnato da venti anche forti a rotazione ciclonica e mari agitati. In previsione dell’ondata di maltempo e delle nevicate è stata disposta per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, asili nido compresi; in Piemonte, in Valle D’Aosta, in Lombardia, in Trentino-Alto Adige, in Friuli-Venezia Giulia, in Liguria, in Emilia Romagna; in Toscana in numerosi comuni del Grossetano, del Senese, dell’Aretino e del Pisano. In Abruzzo oggi saranno chiuse le scuole nei quattro capoluoghi e nei tre atenei, oltre che in numerosi comuni più piccoli. Anche il Lazio dispone la chiusura delle scuole sul terreritorio di Roma, ferma anche l’attività didattica e niente esami alla Sapienza. Scuole chiuse anche in Campania ad Avellino, Benevento, e in provincia di Napoli in grandi città come Pozzuoli, Somma Vesuviana, Sant’Anastasia, Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano. Ieri mattina la Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità per “anomalia termica negativa”. Oggi rimarranno chiuse le scuole anche in molti comuni delle Marche, dell’Umbria e della Gallura. La Protezione civile raccomanda a Comuni, Province e enti gestori della viabilità, di dotarsi per tempo di adeguate scorte di sale o prodotti adatti per il disgelo, al fine di garantire la viabilità. Infine agli automobilisti si ricorda “di mettersi in viaggio solo se muniti di pneumatici da neve”.

Rispondi