Home Economia Michelino, le procedure di allerta anticipano lo stato di crisi

Michelino, le procedure di allerta anticipano lo stato di crisi

Parla il numero uno di Andoc Accademia di Napoli sui temi del forum che si terrà domani a Palazzo Alabardieri

75
0
SHARE

NAPOLI – “Preventive restructuring e la procedura di allerta nella legge delega di riforma delle procedure concorsuali” è il tema del forum che si terrà domani, venerdì 19 gennaio alle ore 15.00, presso Palazzo Alabardieri (via Alabardieri 38, Napoli), promosso dal Centro Studi di diritto fallimentare dell’Andoc di Napoli con il patrocinio dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli e dell’Ordine degli Avvocati partenopei.

“E’ il primo evento formativo del nuovo corso – ha sottolineato Mario Michelino, numero uno dell’Andoc di Napoli -, sarà un’occasione importante per la presentazione dell’Accademia partenopea ed il suo nuovo programma”.

“Obiettivo prioritario del sindacato è riqualificare la professione del dottore commercialista e i suoi aspetti distintivi e peculiari. Oltre all’attività formativa, sarà importane, in tempi brevi, istituire un tavolo permanente di confronto con gli organi istituzionali sia a livello locale che nazionale.

“Nel corso dell’appuntamento – ha aggiunto Michelino – verranno approfondite le novità introdotte che hanno riscritto completamente la legge fallimentare con la modifica delle procedure concorsuali, la disciplina della composizione delle crisi da sovra indebitamento (Legge n. 3 del 2012) e il sistema dei privilegi e delle garanzie”.

Introdurranno i lavori Armando Mussolino, Vincenzo Moretta, Mario Michelino, Maurizio Bianco, Amelia Luca, Amedeo Sacrestano.

Alle 15.30 la prima tavola rotonda “L’allerta” con l’introduzione e il coordinamento di Girolamo Bongiorno.

Parteciperanno al dibattito Luigi Abete, Aldo Campagnola, Stanislao De Matteis, Pietro Paolo Ferraro, Claudio Ricci, Nicola Rocco di Torrepadula, Roberto Vona.

Alle ore 17.30 Massimo di Lauro presenterà il libro di Stanislao De Matteis “L’emersione anticipata della crisi d’impresa” (Giuffrè editore). Alle 18.00 si terrà la seconda tavola rotonda: “Altri istituti di prevenzione dell’insolvenza”. Introdurrà e coordinerà i lavori Elena Frascaroli Santi, interverrà Domenico Mazzocca.

Rispondi