Home Economia Nuove opportunità di lavoro per i professionisti dai mercati internazionali

Nuove opportunità di lavoro per i professionisti dai mercati internazionali

Incontro sull’International Business promosso dai commercialisti oggi alle ore 15 a piazza dei Martiri

104
0
SHARE

NAPOLI – “La professione del dottore commercialista per l’International Business” è il tema del forum che si terrà oggi alle ore 15:00 presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli (piazza dei Martiri, 30).

In linea con le indicazioni del consiglio nazionale, il presidente dell’Odcec Napoli Vincenzo Moretta, di concerto con la nuova governance, ha inserito nel mandato dei prossimi anni l’implementazione dei nuovi criteri di specializzazione e di aggregazione dei professionisti napoletani, nel segno della elevata qualità tecnica professionale e delle risposte efficienti ed efficaci alle imprese che operano in un mercato globale in continua evoluzione.

A sua volta, il consigliere delegato Arcangelo Sessa sottolinea il ruolo strategico dell’aggiornamento formativo professionale, che consente di registrare numerose opportunità di lavoro sia a favore dei professionisti che del segmento delle  Pmi intenzionate a puntare sugli investimenti internazionali.

La prospettiva dei mercati internazionali è stata anche sottolineata da Fabio Migliardi, numero uno della Commissione di Studio internazionalizzazione, delocalizzazione, distretti e reti d’imprese che ha raccolta le istanze dei 30 colleghi per pianificare la programmazione pluriennale consentendo l’applicazione di sinergie concrete alle aziende presenti sul territorio partenopeo, anche di ridotte dimensioni, facendo leva sull’elevata qualità dei prodotti e dei servizi offerti al mercato.

Il seminario inaugura una programmazione che prevederà anche l’organizzazione di un corso avanzato di Business English ed alcuni incontri “Focus Paese” che illustreranno le specifiche opportunità d’affari in alcune aree del mondo e la partecipazione di una delegazione al Parlamento Europeo per conoscere in maniera analitica il funzionamento delle istituzioni.

All’incontro, coordinato dal prof. Riccardo Resciniti, presidente del Comitato Scientifico della Commissione di studio, interverranno Domenico De Crescenzo (presidente Ordine Spedizionieri Doganali della Campania e Calabria e Presidente Commissione doganale FedeSpedi) che illustrerà le criticità e delle possibili soluzioni sulla gestione degli Incoterms; Luigi Giordano (Coordinatore cash management, trade finance  and fixed income  BNL), relazionerà sulla gestione dei pagamenti internazionali; Elio Gambardella (Componente Commissione Fiscalità internazionale Odcec Napoli) parlerà dei tratti essenziali di fiscalità internazionale; Antonio Andolfo (componente del Comitato Scientifico della Commissione Internazionalizzazione Odcec Napoli) spiegherà il ruolo della nuova figura professionale del Tem (Temporary Export Manager), oggi particolarmente richiesta sul mercato del lavoro e per la quale il Mise ha previsto finanziamenti ‘ad hoc’ per chi partecipa ai bandi.

Rispondi