Home Sport Pallanuoto: Salta la gara Bogliasco Posillipo black out elettrico

Pallanuoto: Salta la gara Bogliasco Posillipo black out elettrico

347
0
SHARE
Pallanuoto Salta la gara tra Bogliasco e Posillipo per un black out elettrico.

Pallanuoto Salta la gara tra Bogliasco e Posillipo per un black out elettrico.

Il Punto di Armando Paulillo

Un black out che ha colpito tutta la parte orientale del paese, ha costretto gli arbitri a non far disputare l’incontro di Pallanuoto di Serie A 1, in programma ieri pomeriggio alla “Vassallo” tra Bogliasco e Posillipo.

Nonostante la squadra di casa, come da regolamento, avesse proposto agli ospiti di giocare nel campo sussidiario di Camogli, il Posillipo ha rifiutato tale opzione per timore di perdere l’aereo di ritorno. Neanche il ripristino della corrente elettrica nella vasca bogliaschina è servita a far cambiare idea alla compagine posillipina. A quel punto i direttori di gara, Collantoni e Fusco, insieme al delegato De Meo, dopo oltre un’ora di tira e molla, hanno preso atto delle volontà dei giocatori campani,  dichiarando ufficialmente la non disputabilità  della gara di Pallanuoto di Seri A 1.

E’polemica aspra  tra i due club. Il Posillipo dirama una nota con cui fornisce la sua versione dei fatti. “È allucinante pubblicare, con un sibillino comunicato, una versione dei fatti accaduti, nella piscina Gianni Vassallo di Bogliasco, prima dell’inizio dell’incontro di pallanuoto tra i padroni di casa e il Circolo Nautico Posillipo, scaricando, si legge,  la responsabilità di un black out elettrico dell’impianto sulla squadra ospite, rea, dopo circa un ora e mezza dall’ora prevista dell’inizio della partita di non essere voluta scendere in acqua, da ribadire che a termine di regolamento dopo trenta minuti è previsto il 5 a 0 a tavolino,  o di non aver voluto spostarsi a Camogli nell’impianto di riserva, comunque impegnato, senza nessuna comunicazione ufficiale o impegno del Bogliasco nell’ottimizzare i trasferimenti e l’eventuale permanenza della squadra in Liguria, con l’emissione di altri biglietti aerei per il ritorno, in sostituzione di quelli già acquistati”.

A questa punto ogni decisione  passa nelle mani della Federazione che, preso atto delle dichiarazioni firmate delle due squadre, sarà chiamata a prendere provvedimenti in merito a questo incontro di Pallanuoto.

 

Rispondi