Home Economia Savigni, commercialisti sempre più consulenti per imprese e famiglie

Savigni, commercialisti sempre più consulenti per imprese e famiglie

Parla la presidente dell’Odcec di Tempio Pausania in occasione della presentazione della premiazione degli iscritti da 35 anni

177
0
SHARE

OLBIA – “La professione di commercialista è proiettata su una trasformazione, con una evoluzione dei servizi tradizionali, fisco e contabilità, e orientata verso il rafforzamento del ruolo di consulente delle imprese e delle famiglie e su nuove frontiere della professione, tra cui le specializzazioni, nell’ambito, tra gli altri, della crisi di impresa, della certificazione e della revisione e controllo”.

Lo ha detto Gabriela Savigni, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Tempio Pausania, annunciando che nell’ambito dell’assemblea per l’approvazione del consuntivo 2018, si terrà la cerimonia di premiazione dei professionisti iscritti all’Ordine, con un’anzianità superiore ai 35 anni.

“Abbiamo ritenuto di conferire – ha aggiunto Savigni -, nel corso dell’inaugurazione della nuova sede dell’ordine e all’approvazione del consuntivo 2018, il titolo di senatore  a undici colleghi che hanno compiuto 35 anni di iscrizione.

Nell’occasione avremo il piacere di conferire il titolo di Presidente Emerito dell’ordine a Michele Acciaro, primo iscritto, quale riconoscimento alla sua dedizione per la fondazione e crescita dell’Ente. L’Ordine è stato, infatti, fondato nel 1994 e oggi vanta oltre 250 commercialisti che rappresentano una importantissima realtà nell’economia del territorio gallurese”

I premiati saranno: Franco Maciocco, Luciano Chiodino, Giuseppe Curreli, Libero Balata, Tonino Selis, Antonino Cuccaru, Antonio Neri, Pietro Molinas, Olivia Maria Annunziata Navone, Antonio Pietro Fois e Enrica Gasperini.

Rispondi