Home Eventi Straordinario evento:“Premio nazionale Italia a colori”. Il morning show Mattina 9 premia...

Straordinario evento:“Premio nazionale Italia a colori”. Il morning show Mattina 9 premia le eccellenze.

185
0
SHARE

Ieri sera al Maschio Angioino di Napoli si è svolta la seconda edizione del “Premio Nazionale Italia a Colori”, la serata-evento promossa da Mattina 9, il morning show di Canale 9 – 7 Gold. Sul palco dello storico Maschio Angioino grandi nomi di operatori  del sociale e dell’ imprenditoria, della politica e della cultura, nonché dello sport. Canale 9, quindi accende i riflettori sui personaggi e le organizzazioni che con il loro impegno lavorano per contribuire a rendere la nostra città sempre più eccellente. Lo fa in un clima di festa, incorniciati dallo scenario del Maschio Angioino.
-“Il nostro paese esprime tante eccellenze e il premio nazionale “Italia a Colori” intende offrire un riconoscimento a chi si è saputo distinguere nei più svariati ambiti di competenza: dall’imprenditoria allo spettacolo, dallo sport al sociale”, ha affermato Gennaro Coppola, direttore di Mattina 9 e direttore artistico dell’evento. “Sono felice che Napoli abbia risposto con entusiasmo a questa iniziativa: più di 1200 spettatori per una manifestazione che ormai è un appuntamento immancabile della stagione. La nostra è una crescita costante, sono convinto che tra un anno faremo ancora meglio”.
-Dal palco del Maschio Angioino il direttore di Canale 9 Vincenzo Coppola ha lanciato la proposta di intitolare una strada al giornalista Luigi Necco, recentemente scomparso: “Napoli ricordi una delle sue eccellenze: si intitoli una strada o una piazza a un maestro del giornalismo come Luigi Necco. Credo sia un gesto dovuto nei confronti di una persona che ha fatto la storia della nostra professione”.
– “La manifestazione celebra la fine della stagione televisiva di Mattina 9 ed è anche un modo per festeggiare i grandi risultati ottenuti”, ha detto Gianmarco Ravo, direttore commerciale di Mattina 9. “Già abbiamo in cantiere tante novità che sveleremo dopo l’estate e che arricchiranno la offerta informativa e di intrattenimento”.
-Hanno ricevuto il premio: Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa; Amaurys Perez per lo sport ed il sociale; il direttore del Museo Archeologico di Napoli Paolo Giulierini; il cavalier Patrizio Podini, numero uno di Md Spa; il presidente dell’Università Telematica Pegaso Danilo Iervolino; il presidente di Carpisa Raffaele Carlino; il direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo Giuseppe Picone; personaggi dello spettacolo come gli Arteteca, i Foja e il duo Ivan e Cristiano; la ricercatrice Annamaria Colao; il giornalista Ernesto Mazzetti; il broker Angelo Coviello e Roberto Caserta, titolare del Laboratorio Ortopedico Enrico Caserta. La serata, condotta da Claudio Dominech e Mariù Adamo. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dichiara: «È davvero importante che la nostra immagine internazionale sia umana, culturale e popolare. Napoli una città in grado di far scattare la consapevolezza che il destino è nelle nostre mani: uniti si può andare molto lontano. Il segreto di Napoli? I napoletani!!!». L’eccellenza è il più alto livello qualitativo raggiungibile, per questo motivo va premiata.

Rispondi