Home Attualità Polifunzionale di Soccavo, tra promesse sogni e risorse… Ecco in che...

[VIDEO] Polifunzionale di Soccavo, tra promesse sogni e risorse… Ecco in che stato versa

708
0
SHARE

La promessa – “ Il progetto complessivo mira a trasformare lo spazio a centro di eccellenza nazionale nel campo del teatro e dell’arte in genere.    Sarà un teatro di periferia che  pone tra i suoi obiettivi quello di contribuire, insieme alle agenzie educative operanti sul territorio, alla promozione culturale del quartiere. Ma mirerà  anche a  diventare ‘centrale’, per la qualità delle sue iniziative, che riguarderanno oltre al teatro in senso stretto anche la musica, la danza, il cinema e performance artistiche e i più diversi eventi culturali. Una struttura in cui confrontare e contaminare la produzione degli artisti della città in un prospettiva internazionale, traducendo in creazioni teatrali le sollecitazioni e le pulsioni determinate dal contatto profondo con il territorio e fra diverse culture. “ 

La denuncia – Questo è quanto fu dichiarato nel 2015 per riqualificare il quartiere di Soccavo ed il suo “Polifunzionale” con annesso teatro, sarebbe diventato il fiore all’occhiello della Municipalità. Proprio dalla IX Municipalità arriva invece la denuncia del consigliere del M5S Lidia Vecchione: “un progetto meraviglioso rimasto purtroppo su carta e del quale i cittadini di Soccavo non hanno ancora visto la realizzazione, nonostante
lo stanziamento di 2 milioni di euro del 2015 il teatro, oggi,   insieme a tutto il polifunzionale resta una struttura lasciata al suo destino.”

 

Lo stato – Il teatro attualmente versa ancora in condizioni pietose, si trova allo stato grezzo, senza alcuna messa in sicurezza e, come spesso accade, viene utilizzato per depositarvi rifiuti speciali.

La riflessione  – Soccavo, quartiere periferico a ridosso del più rinomato Vomero, dove non esistono centri di aggregazione  giovanili e centri di educazione culturale, musicale e teatrale, ma soprattutto c’è un alto  livello di delinquenza, può e deve beneficiare di progetti che mirino alla riqualificazione del territorio ed il teatro in oggetto può essere un punto di partenza, un luogo dove accogliere i ragazzi ed evitare che si affianchino alla criminalità.
Oltre al fatto che potrebbe essere uno spazio utilizzato dalle scuole, per recite ed altre attività di educazione.

 

Ecco il video denuncia del gruppo Movimento 5 Stelle IX Municipalità:


Il teatro è una risorsa per il territorio.

Rispondi