Sponsor by

Finalmente si sono realizzati i sogni dei “nostri” Performer che hanno superato le Fasi Provinciali in tutta Italia, ritrovandosi ad affrontare nuove competizioni alle Fasi Regionali, con l’entusiasmo alle stelle e più preparazione ed esperienza.

Grandi successi per le Regioni dove già si è svolta la Fase Regionale (Piemonte/Valle d’Aosta – Lombardia – Toscana – Emilia Romagna/Marche – Lazio – Campania – Sicilia – Sardegna), dove abbiamo potuto applaudire centinaia di talenti che si sfideranno nella Fase Nazionale.

Le ultime Regioni che fervono nell’attesa di accogliere i propri Atleti/Artisti sono l’Abruzzo e il Molise (2 Giugno), la cui fase interregionale si terrà presso P.zza Garibaldi – Borgorose (RI). Convocazione Atleti/Artisti alle ore 15,30.

La giuria è composta da volti noti e di rilievo nel campo dell’arte, nomi di richiamo nazionale: Garrison Rochelle, Roberto Cardelli e Paola Zubbani.

Direttore di Gara: Valentina Spampinato. 

“Performer Italian Cup” è il primo Campionato delle Arti Scenico/Sportive. Attraverso diverse tappe di qualificazione, il campionato decreta il “Campione Nazionale Italiano” di ogni disciplina performativa.

¶ Performer Completo
¶ Performer Specializzato:
– Canto
– Recitazione
– Danza
– Arti circensi e acrobatiche
– Duo
– Piccole e grandi compagnie

Campionato:
– La Fase Provinciale serve ad avere l’idoneità e il livello d’ingresso (classe C/B/A) al campionato.

– La Fase Regionale seleziona i primi 12 Atleti/artisti di ogni classe, categoria e disciplina, per andare a rappresentare la propria regione di appartenenza alla finale nazionale.

Finale Nazionale
Si decretano le medaglie ORO, ARGENTO, BRONZO e PASS di ogni classe, categoria e disciplina e si individuano i vincitori di borse di studio e contratti di lavoro.

Tra i podi di classe A delle varie discipline, verranno scelti i partecipanti del Format Tv, “Performer Italian Cup” abbinato al Campionato.

Il programma televisivo mette in competizione i migliori Atleti/Artisti vincitori del Campionato italiano delle arti performative, organizzato dallo C.S.A.In. (ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI) e gestito da FIPASS attraverso il progetto Metodo Pass. Il Progetto ideato e realizzato da Valentina Spampinato, ha superato i confini Nazionali, allargandosi in altri 34 Paesi per dare opportunità prestigiose ai Performer di tutto il mondo. Unicità e fattività sono il segno distintivo di “Performer Italian Cup”.

Sponsor by