Sponsor by

Il gruppo di hacker più potente al mondo rilascia un video nel quale attacca duramente il CEO di Tesla.
Nel video, un uomo con la maschera di Anonymous, l’imprenditore multimiliardario, accusandolo di una serie di operazioni poco lecite che non rispecchiano la sua immagine pubblica.
Si dice che Elon Musk avrebbe imposto ai propri dipendenti condizioni di lavoro intollerabili, di essere consapevole di sfruttare il lavoro minorile per l’estrazione del litio nelle miniere del terzo mondo, e di aver organizzato colpi di Stato al fine di controllare il commercio delle risorse utili alle sue aziende.
Anonymous continua affermando che l’imprenditore non è veramente interessato al benessere dell’umanità, ma persegue solo i suoi interessi egoistici attraverso il sogno comune di vivere tutti in un mondo migliore.
Infine il gruppo si scaglia contro Elon Musk per la recente vicenda dei #Bitcoin, accusando l’imprenditore di aver usato fondi pubblici per investire nella #criptovaluta al fine di moltiplicare il proprio patrimonio, costretto poi a rivelare tutto per non perdere i sussidi pubblici.

Sponsor by