Sponsor by

La batteria sarà costruita nei pressi della centrale solare di Californa Flats e immagazzinerà l’energia in eccesso prodotta durante il giorno immettendo nella rete quando serve. Il progetto verrà poi esteso in futuro all’intera Santa Clara Valley. L’obiettivo è stato dichiarato non scorso anno: entro il 2030 l’intera struttura di apple dovrà diventare carbon neutral. L’azienda ha preannunciato che i partner al progetto ci sono e sono già oltre 110 che hanno promesso di raggiungere la neutralità nelle emissioni. Questo anche grazie ad Apple che sta aiutando i fornitori a raggiungere il traguardo. Il progetto più interessante però risulta essere quello relativo all’enorme batteria di stoccaggio dell’energia che apple sta costruendo nella sua centrale. Un enorme centrale solare da 130 megawatt che fornisce ad apple energia rinnovabile in California. Si tratterebbe di un energia intermittente e non costante e quindi apple sta costruendo un enorme batteria capace di trattenere 240 megawattora, una quantità che risulta essere sufficiente a fornire corrente per un giorno intero a 7000 case. Questa batteria verrà usata per immagazzinare tutta l’energia prodotta in eccesso durante il giorno erogandola quando sarà necessaria. Il progetto pilota sarà la base per una serie di soluzioni di Energy Storage che verranno distribuite nella Santa Clara Valley e a Cupertino, integrata con la rete energetica di Apple Park.

Sponsor by