Sponsor by

Cinquemila persone sotto un palco, con mascherine Fpp2.
Il primo concerto-esperimento in era Covid. Con la mascherina ma tutti insieme, ammassati hanno ballato e cantato sotto un palco. Proprio come un concerto normale, l’unico particolare è che prima di entrare tutti e 5000 si sono sottoposti a test antigenico. Il concerto è stato una sperimentazione clinica che cerca modi sicuri di ricominciare eventi di massa in modo sicuro. “Questo è solo per una notte, quindi godetevelo”, ha detto un presentatore all’Arena Saint Jordi pochi minuti prima dell’inizio del concerto. La band che si è esibita è una delle piu popolari della Spagna: I LOVE OF LESBIAN.
L’esperimento clinico
Dietro l’organizzazione dell’evento ci sono un gruppo di promotori di musica e festival e un ospedale locale. Le misure di sicurezza rendono l’arena uno spazio sicuro. Durante la mattinata le piste da ballo di tre nightclub di Barcellona sono state trasformate in ospedali da campo improvvisati con infermieri che effettuavano test antigienici con i risultati in meno di 10 minuti. Se le persone fossero risultate negative il pass d’ingresso scaricato sul loro telefono sarebbe stato convalidato. L’unico requisito era quello di indossare una maschera Fpp2 all’interno del locale. Solo 6 dei 5000 spettatori sono risultati positivi e non hanno potuto partecipare.
Il controllo ci sarò tra due settimane. “Ci aspettiamo che sia completamente sicuro. Nei prossimi 14 giorni vedremo quanti spettatori risulteranno positivi al covid e faremo un rapporto”, ha spiegato Josep Maria Llibre, un medico dell’ospedale tedesco a Nord di Barcellona.

Sponsor by