Sponsor by

Stamattina al Globe Theatre di Roma, il teatro intitolato a Gigi Proietti, all’interno di Villa Borghese, si è rischiata una tragedia, il teatro ospitava varie classi, di vari istituti superiori per una rappresentazione e fortunatamente alla fine, quasi quando tutti i ragazzi erano fuori dall’edificio è crollata una scala, ci sono 12 feriti tra studenti di 16 /17 anni coinvolti nel crollo, per fortuna nessuno grave. 

Sul posto come ci fa sapere l’assessorato regionale alla Sanità del Lazio, sono intervenute sul posto sette automediche e un’ambulanza che hanno soccorso un totale di 12 feriti, 5 adulti e 7 ragazzi. I feriti sono stati trasportati, oltre che all’ospedale pediatrico Bambino Gesù e il Policlinico Gemelli, anche al San Giovanni, al Pertini e al Policlinico Umberto I. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dei vigili del fuoco con quattro squadre, un’autoscala, carro Sollevamenti, carro Crolli e nucleo Saf, sono in corso dalle 13.30. “Mi sto recando sul posto per un sopralluogo e per verificare la situazione dei soccorsi”, ha dichiarato a questo proposito l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Sul posto anche il sindaco di Roma Roberto Gualtieri che ha dichiarato ” Per quanto riguarda le cause al momento non ci sono ipotesi e sono in atto i rilievi degli esperti. I lavori di manutenzione del Globe Theatre vengono fatti ogni due anni e ci risulta che siano sono stati effettuati regolarmente nel 2021”.

Di seguito una dichiarazione a caldo di uno degli studenti: “È stata una cosa improvvisa, eravamo appena usciti quando abbiamo sentito un boato e le urla: io mi sono girato e ho visto la struttura crollare. Questa mattina eravamo con la classe in gita e avevamo assistito allo spettacolo Macbeth. Il teatro era pieno, non c’erano solo studenti del mio liceo ma anche di altre scuole. Tutte classi IV perché il Macbeth è nel programma di IV. Il Globe ha tre livelli, noi eravamo in quello più basso. Alla fine dello spettacolo siamo stati i primi a uscire. Ero fuori e ho sentito il botto, poi ho visto tutti i pezzi di legno che cadevano. A crollare è stata la scala che dal terzo piano porta all’uscita: sono rimaste solo le ringhiere. Ho visto persone che sono cadute a terra e alcuni feriti che zoppicavano – ha detto Pietro 17 anni studente del liceo Talete – Poi sono arrivate le ambulanze e i camion dei pompieri.

Sponsor by