Sponsor by

Il boss della camorra è morto nella sera del 17 febbraio. Nato nel 1941 ad Ottaviano era soprannominato “o professore”. Aveva 79 anni ed era gravemente malato.

Era ricoverato a Parma nell’ospedale del carcere. A portarlo via una setticemia al cavo orale conseguenza di una polmonite bilaterale. Il boss della nuova camorra organizzata era da sei mesi in ospedale e qualche tempo fa il suo avvocato aveva chiesto la scarcerazione con remissione ai domiciliari per gravi motivi di salute. La morte di Cutolo è stata comunicata al telefono alla moglie Immacolata Iacone da un assistente della polizia penitenziaria. Ora la famiglia sta andando a Parma dove era ricoverato. Detenuto da decenni col regime del 41 BIS ovvero il carcere duro per chi ha commesso reati gravi di tipo mafioso. Cutolo era uno dei più anziani del carcere duro d’Italia. Anche la moglie dell’ex boss, Immacolata Iacone, aveva chiesto per il marito un alleggerimento delle misure cautelari compatibile con le sue condizioni attuali di salute.

Sponsor by