Sponsor by

Arriva la decisione del giudice sportivo in merito ai fatti sul finire di Milan-Lazio della terza giornata di Serie A su Maurizio Sarri, dopo esser stato espulso dall’arbitro dell’incontro Daniele Chiffi, è stato squalificato per due giornate, dunque dovrà saltare i match contro Cagliari all’Olimpico e contro il Torino. Il tecnico toscano era stato cacciato a fine incontro dopo aver reagito con veemenza ad alcune provocazioni del belga Alexis Saelemaekers, che però si sarebbe scusato dopo l’accenno di bagarre grazie alla mediazione di Zlatan Ibrahimovic. Il giudice sportivo nella motivazione della sentenza, dichiara: “il tecnico è stato sanzionato per avere, al termine della gara sul terreno di giuoco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonchè successivamente al provvedimento di espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)”.

Sponsor by