Sponsor by

Dopo che il Consiglio dei Ministri ha votato all’unanimità per rendere il Green Pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, a partire dal 15 Ottobre tale provvedimento inizierà anche a spiegare i suoi effetti. Tant’è vero che, chi non sarà munito di GreenPass non potrà entrare sul luogo di lavoro e tale assenza sarà considerata non giustificata. Nel settore pubblico dopo cinque giorni di assenza ingiustificata il rapporto di lavoro verrà sospeso. Per quanto riguarda lo stipendio, nel comunicato stampa si legge «La retribuzione non è dovuta dal primo giorno di assenza». Il Governo Draghi dunque , non ha voluto spingersi anche a programmare eventuali licenziamenti, ma certamente la misura farà in modo che aumenti velocemente il numero dei vaccinati.

Sponsor by