Sponsor by

American Express ha annunciato la sospensione di tutte le sue operazioni in Russia e in Bielorussia in seguito all’invasione dell’Ucraina. Di fatto, quindi, le carte American Express emesse a livello globale non funzioneranno più presso i commercianti o gli sportelli automatici in Russia, mentre le carte emesse localmente in Russia dalle banche russe non funzioneranno più al di fuori del paese sulla rete globale di American Express. La società ha affermato che avrebbe anche interrotto tutte le operazioni commerciali in Bielorussia. “Uno dei valori della nostra azienda è ‘fare ciò che è giusto’“, si legge in una nota. “Questo principio ci ha guidato durante questa difficile crisi e continuerà a farlo, poiché siamo al fianco dei nostri colleghi, clienti e della comunità internazionale nella speranza di una risoluzione pacifica di questa crisi”, prosegue il comunicato. Anche Visa e Mastercard hanno sospeso le operazioni questo fine settimana.

Sponsor by