Sponsor by

La prima giornata del “click day” per il bonus da richiedere tramite il portale dell’Inps, è finita in “novelletta comica”. I responsanbili dell’Istituto di previdenza che accusavano gli hacker di aver paralizzato le attività. Gli hacker che rispondevano ironicamente: “No, grazie, avete fatto tutto da soli.” Intanto ieri sera uno dei più importanti portali free del porno web, Pornahub, deride dell’Inps. “Vorremmo offrirvi aiuto per potenziare il vostro sito grazie ai nostri server, contattateci”. Da questa mattina l’ Inps ha abilitato l’accesso per le domande sui bonus vari dedicandolo, dalle 8 di questa mattina alle 16, ai cosiddetti “intermediari” (patronati, professionisti, associazioni d’impresa e tutti coloro che sono accreditati nel rappresentare i cittadini nell’inoltro della domanda) dalle 16 in poi ai cittadini singoli.

Sponsor by