Sponsor by

Ieri sera si è disputato il match tra Inter e Napoli, il quale si è chiuso con la vittoria per i padroni di casa per 3-2, dunque il Napoli ha perso la sua chance di creare un distacco in classifica, soprattutto dal Milan che si trova dunque prima in classifica a pari merito. Tuttavia, la cosa peggiore forse per il Napoli è la perdita di Osimhen, il quale si è infortunato durante il match riportando una  lesione distrattiva del grande adduttore sinistro. Attualmente ha lasciato l’Ospedale Niguarda di Milano, per essere ritrasferito a Napoli dove sarà operato nelle prossime ore per risolvere la frattura scomposta dello zigomo sinistro e dell’orbita dell’occhio che lo terrà fuori almeno un mese. Seguendo il calendario con le partite in programma, l’attante salterà sicuramente le prossime con Lazio, Sassuolo e Atalanta in campionato, oltre a quelle con Spartak e Leicester in Europa League. La speranza di Spalletti è di averlo a disposizione per il big match col Milan del 19 dicembre ma il timore è di ritrovarlo solo dopo la Coppa d’Africa (9 gennaio-6 febbraio), la prima sarebbe proprio contro l’Inter, il 13 febbraio. L’intervento maxillo-facciale, salvo complicazioni dovrebbe essere eseguito Martedì mattina e quindi solo a quel punto si potrà realmente capire l’entità dello stop di questo calciatore, che almeno fino a questa metà del campionato, ha contribuito a trainare il Napoli fino alla vetta.

Sponsor by