due-emme banner

La Juventus è costretta all’isolamento è stato infatti accertato il contagio di Hamza Rafia e per questo tutto il gruppo resterà senza contatti con l’esterno. «In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo», spiega il club bianconero.