due-emme banner

Ci ha lasciati in uno qualunque dei giorni di Maggio, o almeno qualunque lo era fino a qualche ora fa. Fino a quando non si è saputa la notizia della scomparsa del cantautore Franco Battiato. Si sapeva che era malato, che non voleva mostrare al pubblico i segni della sua sofferenza. Infatti decise di ritirarsi a vita privata nel 2019, lontano dalle scene nella sua casa in Sicilia. Che fosse malato lo sapevano tutti ma solo pochissimi, che ora si sono chiusi nel dolore e nel già assoluto riserbo, sanno quale fosse la malattia che affliggeva Franco Battiato. Non l’ha mai voluta rendere pubblica, creando interesse e curiosità intorno a sè. “La vita non finisce, finché saremo liberi torneremo ancora. Lo sai che il sogno è realtà”, cantava Franco Battiato in Torneremo ancora. Dunque le cause della morte restano un mistero, il vuoto che ha lasciato invece è palese, tanto da spingere in tantissimi a ricordarlo, tramite social, riproponendo i suoi più grandi successi.