Sponsor by

Sotto la lente d’ingrandimento in California adesso c’è lo stealthing, cioè la rimozione furtiva del preservativo durante il rapporto sessuale senza il consenso del partner. Ora, a seguito della nuova riforma questa pratica è diventata illegale e quindi perseguibile per legge. Una ricerca del 2017 di una studentessa di Yale, rivelava che questo modus operandi fosse molto diffuso in America, mettendo tra l’altro a rischio la salute delle donne con la possibilità conseguente della trasmissione di eventuali malattie o causando gravidanze indesiderate. La ricercatrice racconta: “Ho notato un elemento in comune in tutte le loro denunce. Iniziano tutte allo stesso modo, dicendo che non sono sicure di poter parlare di stupro, ma che era così che si sono sentite. Pensavano di essere le uniche a cui era successo e sapere di avere una tutela legale le renderà più forti e consapevoli”. E anche se oggi è punibile solo civilmente tramite risarcimento del danno è considerata comunque una gran vittoria.

Sponsor by