Sponsor by

“Una ripresa degli scioperi anche alla Fiat e la partecipazione di persone anche non iscritte alla Fiom. Questo e’ un primo risultato del governo Renzi: torna a far scioperare anche quelli che non scioperavano e quindi questo consenso che lui dice di avere nel Paese di sicuro tra i metalmeccanici non ce l’ha”. E’ il pensiero del segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, che ha commentato l’alta adesione alla mobilitazione di ieri a Torino in occasione del vertice europeo su diritti e lavoro. “La vera notizia di ieri – ha detto Landini a margine dell’intitolazione di una piazza di Bazzano, nel Bolognese, ai caduti nel lavoro – e’ che c’erano 20mila metalmeccanici in piazza, come da tempo non si vedeva”.

Sponsor by