Sponsor by

Continuano le sfide di serie A. Alle 18.30 si affronteranno Torino-Lazio. Solo poco fa Maurizio Sarri, che proprio oggi sconterà l’ultimo giorno di squalifica,  ha rivelato i convocati per la partita. Restano a Roma, poichè purtroppo infortunati, Vavro e Zaccagni. Per i biancocelesti i 3 punti equivarrebbero ad un respiro di sollievo. In effetti però l’impresa non è semplice come a prima vista potrebbe sembrare, in quanto i granata rientrano da due vittorie consecutive, al contrario dei laziali che hanno collezionato un pareggio e una sconfitta in campionato.

Probabili formazioni:

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Brekalo, Linetty; Sanabria. All. Ivan Juric

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Maurizio Sarri

Alle 20.45 giocheranno invece Roma-Udinese. La squadra di Mourinho aveva iniziato la sua corsa inesorabile verso una serie di vittorie consecutive, compreso in Europa League, che solo l’Hellas Verona è riuscita ad arrestare. Ma tant’è che una sconfitta non fa mai male in certi casi, e forse questo è uno dei migliori: troppa euforia, sicuramente quella sana che scioglie i nervi e allenta le tensioni, ma anche la stessa che ti fa perdere di vista debolezze e criticità. Lo Special One lo sa, e in tutte le interviste lo ha sempre ribadito, ricordando che bisogna esser squadra soprattutto nelle notti di tempesta. E ora è arrivata. L’Udinese, di rientro dalla sconfitta eclatante contro il Napoli, d’altro canto non disdegnerebbe la vittoria e dunque potrebbe risultare un avversario non proprio facile da superare.

Probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Smalling, Ibanez, Calafiori; Cristante, Veretout; Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Josè Mourinho

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Arslan, Walave, Stryger Larsen; Deulofeu, Pussetto. All. Luca Gotti

Sponsor by