Sponsor by

Il divieto di spostamento tra regioni potrebbe essere prorogato.

Le piste da sci, pronte a partire dal 15 febbraio con ingressi scaglionati, resterebbero quindi limitate al turismo di prossimità e ai proprietari delle seconde case. Partiranno prima Piemonte e Lombardia a cui seguiranno Trentino e Veneto. Oltre alla proroga degli spostamenti, i presidenti delle regioni valutano possibili e graduali riaperture come per cinema, palestre e teatri con ingressi contingentati.

Aldilà degli scenari del prossimo esecutivo in queste ore i risultati del prossimo report dell’ISS è quasi certo decreteranno il ritorno di Toscana e Abruzzo alla fascia arancione, che attualmente è assegnata a Umbria e Sicilia. Il presidente Campano De Luca chiede misure straordinarie per questo weekend nel quale ci sarà il Carnevale e la festa di San Valentino per contenimento degli assembramenti.

L’Umbria, nel frattempo, rischia di diventare rossa, mentre potrebbero aumentare le mini-zone rosse.

Altre misure arrivano anche per il prossimo Festival di Sanremo in programma dal 2 al 6 Marzo. Il Comitato per la sicurezza Pubblica riunito ad imperia ha deciso il divieto di sosta per i pedoni nei pressi dell’Ariston e attorno agli hotel per evitare assembramenti.

 

 

 

 

Sponsor by