Sponsor by

 

La Mercedes-Benz lancia la nuova generazione della Classe C, berlina e Station Wagon, che alza l’asticella del livello tecnologico tornando ad essere il punto di riferimento per la concorrenza ed uno status da raggiungere per ogni automobilista che abbia voglia di sentirsi professionalmente realizzato.

Stile dinamico ed elegante 

Lo stile mostra un certo dinamismo grazie allo sbalzo ridotto all’anteriore. I nuovi gruppi ottici a Led si raccordano con lo stile del cofano motore bombato e allungato. Le dimensioni crescono senza cambiare le proporzioni che restano simili a quelle del modello precedente. Le carreggiate allargate consentono di adottare ruote fino a 19 pollici ed il passo aumentato migliora l’abitabilità per i passeggeri posteriori. Anche il bagagliaio aumenta la capienza per un vano che dichiara 490 fino a 1.510 litri per la Station Wagon.

Più spazio e comfort 

Interni degni dell’ammiraglia Classe S che adottano soluzioni riprese della ammiraglia di famiglia come per I sedili che, ad esempio, possono essere dotati di massaggio multifunzione con diverse modalità.

Il sistema infotainment Mbux ha un display verticale che sale dal tunnel centrale fino a 11,9 pollici. La strumentazione può contare su un secondo display fino a 12,3 pollici anche con head-up display a realtà aumentata. Il nuovo stile minimizza la presenza di comandi fisici con le bocchette di areazione dal nuovo disegno disposte in alto. Il volante con un nuovo design sportivo a tre razze ospita i comandi per i sistemi di guida e multimediali di ottima qualità.

Il display è personalizzabile secondo tre modalità: Discreet, Sport e Classic e tre configurazioni per informazioni: Navigation, Assistance e Service ed è possibile anche cambiare la topologia dell’illuminazione ambientale in molteplici varianti.

Il sistema multimediale è azionabile attraverso il comando “Hey Mercedes” con la connettività gestita da una eSim. Ciò consente di aggiornare e utilizzare i sistemi di bordo anche in remoto e, attraverso lo Smart Home, può collegarsi a reti esterne. La app Mercedes Me Store consente di accedere a servizi dedicati alla fruibilità dell’auto.

Motorizzazioni diesel e benzina Mild Hybrid 48v

Sono disponibili motori sia a benzina che diesel, tutti a quattro cilindri da due litri con tecnologia mild hybrid a 48 Volt con potenza da 20cv di seconda generazione. I propulsori sono abbinati al cambio automatico 9G-Tronic, aggiornato per adattarsi alla parte ibrida a trazione posteriore, e 4Matic, aggiornato per essere più efficiente e reattivo ed in grado di traferire più coppia sull’asse anteriore quando necessario.

Si parte dalla Classe C 180 (180 CV e 250 Nm), poi la C 200 (204 CV e 300 Nm anche 4Matic), la C 300 (258 CV e 400 Nm anche 4Matic), la C 200 d (163 CV e 380 Nm), la C 220 d (200 CV e 440 Nm anche 4Matic) e infine la C 300 d (265 CV e 550 Nm).

La nuova tecnologia Plug In Hybrid 

La tecnologia plug-in hybrid C 300e sfrutta il motore benzina 2.0 turbo da 204 CV e 300 Nm con una macchina elettrica da 129 CV e 440 Nm integrata nel cambio, per una potenza totale di sistema pari a 313 CV e 550 Nm di coppia massima.

Le batteria ha una capienza da 25,4 kWh per una percorrenza di 100 km di autonomia in modalità EV alla velocità massima di 140 km/h. La ricarica può avvenire da WallBox da 11kW oppure da colonnina fast da 55kW in 30 minuti. Per ottimizzare i tempi morti, Mercedes ha previsto anche una funzione Power Nap, che consente di riposare durante la ricarica della batteria coccolati da suoni, colori ed essenze profumate.

Il posizionamento della batteria è concepito per utilizzare ogni centimetro di spazio utile per passeggeri e bagagli. Il recupero energetico in frenata è regolabile su varie modalità di intervento, consentendo di utilizzare la funzione “one-pedal” come sulle auto elettriche. Inoltre, è presente anche la possibilità di conservare la carica nella batteria, utile nei percorsi autostradali tramite la funzione della Battery Hold.

Dinamica di guida migliorata anche con asse posteriore sterzante

La dinamica di guida può contare su sospensioni anteriori a doppio braccio e multilink posteriori. In opzione ci sono ammortizzatori a controllo elettronico con l’assetto a taratura sportiva, con sospensioni pneumatiche autolivellanti posteriori e l’asse posteriore sterzante. Un sistema che consente di migliorare l’agilità su percorsi cittadini o la stabilità in curva alle alte velocità.

Sistemi di guida assistita avanzata per la massima sicurezza 

La dotazione Adas si evolve con il nuovo Driving Assistance Package. La nuova taratura del sistema Distronic gestisce la distanza di sicurezza e le ripartenze fino a 100 km/h ed abbinato all’Active Steering, fino a 210 km/h, con correzioni più dolci e precise della traiettoria.

Il Traffic Sign Recognition riconoscere cartelli stradali anche temporanei mentre i fari Digital Light (optional) proiettano immagini specifiche sull’asfalto per il guidatore. L’alto livello tecnologico prevede la funzione Energizing Coach che sfrutta l’intelligenza artificiale per aiutare il conducente ed i passeggeri nell’utilizzo della tecnologia ibrida e le funzioni di bordo.

Prezzi ed allestimenti 

Gli allestimenti previsti sono: Business, Sport, Premium, Sport Plus, Premium Plus e Premium Pro. I prezzi partono dai 50.990 Euro C 200 Mild hybrid Business, fino ad arrivare ai 57.437 Euro della C 300 d Station Wagon Mild hybrid Business 57.437. In seguito saranno disponibili anche le versioni Plug-In Hybrid a prezzi ancora da definire.  Lunga la lista di accessori che permettono di personalizzare a piacimento la propria Classe C anche con pacchetto AMG Line

Daniele Amore

Sponsor by