Sponsor by

imagesUn litigio per un cattivo odore, quello di un paio di scarpe.
All’interno di un appartamento, in seguito ad una prolungata lite, martedì mattina, alle 6.15, un filippino di 19 anni ha accoltellato il suo coinquilino: un indiano 47enne.
Come riportato da MilanoToday, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’indiano avrebbe rimproverato il 19enne per l’eccessivo odore delle sue scarpe e il ragazzo avrebbe reagito prendendo un coltello da cucina e colpendolo ripetutamente. A chiamare il 112 sono stati i vicini di casa. Quando sono arrivati i soccorsi, la vittima era a terra in una pozza di sangue e durante i soccorsi è andato più volte in arresto cardiocircolatorio ma i medici del Niguarda sono riusciti a salvarlo anche se la prognosi resta ancora riservata.

Giuseppe Martino

Sponsor by