Sponsor by

A Milano, i carabinieri, intorno alle 3 di notte hanno interrotto una festa in un hotel. In quelle ore si stava festeggiando il compleanno del giocatore dell’inter Lukaku. Oltre lui, erano presenti altre 23 persone, tra cui giocatori dell’inter e il direttore del ristorante che ha organizzato l’evento. Saranno tutti sanzionati per la violazione delle normative anti contagio.
Insieme a Lukaku c’erano i compagni di squadra con cui ha legato di più: Ivan Perisic, Achraf Hakimi e Ashley Young. Alla festa che si stava svolgendo nel ristorante dell’hotel The Square, a pochi passi da Piazza del Duomo, c’erano 23 persone nel momento in cui i carabinieri hanno effettuato il blitz. I quali, dopo una telefonata sono intervenuti immediatamente. Le indiscrezioni dicono che la telefonata sarebbe avvenuta da una nota influencer che nelle ultime settimane è stata associata ad un giocatore dell’Inter che era presente alla festa. Che sia stata una trovata pubblicitaria oppure no, questa telefonata mette sicuramente nei guai alcuni giocatori dell’Inter.

Sponsor by