Sponsor by

Ieri sera si è disputata la partita di Europa League tra Napoli e Spartak Mosca. Il match è stato ricco di colpi di scena, ed è partita a tutta velocità tanto che il Napoli fin dal 1′ minuto di Elmas. Al 30′ M Rui tuttavia subisce l’espulsione e gli uomini di Spelletti sono costretti a giocare in 10. Il secondo tempo, si è aperto con un goal a favore della squadra avversaria, siglato da Promes al 55′. Arriva all’80’ poi il goal del 1-2 ad opera di Ignatov. Ma all’82’, colpo di scena perchè arriva il cartellino rosso anche per Caufriez e dunque anche lo Spartak Mosca si è ridotto a 10 uomini. Le sorprese non finiscono qui, al 90′ il solito Osimhen su assist di Di Lorenzo, ma si continua con il botta e risposta perchè Promes non ci sta e segna, sempre al 90′, il terzo goal per gli avversari, chiudendo il match con un 2-3 e la sconfitta per gli uomini di Spalletti. 

Sponsor by