Sponsor by
Abbiamo atteso con grande entusiasmo questo momento, tante sono state le battaglie da parte di molti artisti di tutto il mondo, ma… la musica, l’arte e lo spettacoli vince su tutto e cancella le paure di un periodo buio dove il silenzio ha fatto da padrona.

Ritorna la voglia di guardare un palcoscenico e ritorna nella terra natia del teatro.

NAPOLI TEATRO FESTIVAL con più di 130 spettacoli in meravigliose location all’aperto in tutta la Campania seguiti da RADIO CRC con riprese video  della società EMPIRE STUDIOS s.r.l.s. incaricata dalla Regione Campania.

Ad aprire le danze saranno i FOJA, gruppo musicale folk-rock italiano nato a  Napoli.

QUI DI SEGUITO LA PROGRAMMAZIONE UFFICIALE:

  • 1 luglio, ore 21, Cortile del Real Bosco di Capodimonte – MIRACOLI E RIVOLUZIONI concerto dei Foja con Dario Sansone (chitarra acustica e voce) Luigi Scialdone (mandolino, ukulele, chitarra elettrica)Ennio Frongillo (chitarra elettrica) Giuliano Falcone (basso elettrico) Giovanni Schiattarella (batteria)
  • 5 luglio, ore 21, Duomo di Salerno – HO UCCISO I BEATLES – Atto unico per cantante, attore e quartetto d’archi di Stefano Valanzuolo con Sarah Jane Morris, Solis String Quartet con Paolo Cresta(voce recitante)
  • dal 7 al 13 luglio, ore 19.30, Palazzo Reale, Cortile delle Carrozze 7 GRADI – Settimana di concerti a cura di Massimiliano Sacchi (ogni concerto ingresso 5 euro) – 7 luglio – Maria Mazzotta/ 8 luglio – Francesco Di Cristofaro – Komitas /9 luglio – Valerio Sgarra / 10 luglio – Ars Nova / 11 luglio – Ciro Riccardi – Napoli Underground / 12 luglio – EbbaneSis / 13 luglio – Taraf de funikular
  • 9 luglio, ore 21, Cortile d’Onore di Palazzo Reale LA MISTICA DEL COSMO mezzosoprano e direzione artistica Raffaella Ambrosino, per le coreografie Irma Cardano eseguite dall’ensembleIvir Danza con la direzione corale del maestro Alessandro Tino e la recording performance dell’Orchestra vocale Numeri Primi consulenza tecnica della MidiWare di Roma per le edizioni
  • 11 luglio, ore 21, Complesso Monumentale di Solofra – LI CANTI DE LA GATTA CENERENTOLA , un progetto di teatro musicale e pupi napoletani di Ambrogio Sparagna con la partecipazione straordinaria di Iaia Forte con Violetta Ercolano, Aldo De Martino, Maurizio Stammati, Erasmo Treglia e Ensemble Strumentale OPI produzione Finisterre
  • 18 luglio, ore 21, Cortile d’Onore di Palazzo Reale – THE MAGIC DOOR con Giada Colagrande (voce, theremin, tamburo), Arthuan Rebis (voce, chitarra classica, nyckelharpa, hulusi, esraj), Vincenzo Zitello (arpa celtica, lama sonora, flauti, santoor), Giovanna Barbati (violoncello barocco), Nicola Caleo (tamburo a cornice)
  • 19 luglio, ore 21, Fagianeria del Real Bosco di Capodimonte – DI GIACOMO IN THE MOOD conRaffaello Converso elaborazioni ed orchestrazioni Roberto De Simone e con direttore d’orchestra Luigi Grima con         Mimmo  Napolitano (pianoforte), Rocco  Roggia (violino I°), Antonio Ruocco (violino II°), Marco Traverso (viola), Leonardo Massa (violoncello), Antonio Di Costanzo (contrabbasso), Umberto Leonardo (chitarra), Edoardo Converso (mandolino), Enzo Grimaldi (fisarmonica), Giuseppe Di Colandrea (clarinetto/sax), Vincenzo Leurini (tromba), Luca Martingano (corno), Cosimo Panico (trombone), Gianluca Mirra (percussioni/vibrafono) produzione Proscenio
  • 21 luglio, ore 21, Cortile del Real Bosco di Capodimonte – UNA PERSONA. Ovvero come Fernando scoprì di essere stato Luigi. spettacolo musicale di Roberta Rossi con Renato Avallone, Roberta Rossi (voce), Alessio Toro (viola), Michele Villari (clarinetto), Alessandro Gwis (pianoforte), Guerino Rondolone (basso/contrabbasso), Andrea Bonioli (batteria) testi di Fernando Pessoa e Luigi Pirandello regia Roberta Rossi  produzione Associazione Culturale Musicale Città della Musica
  • 23 luglio, ore 21, Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere – BESTEMMIA D’AMORE – voce recitante e canto Pippo Delbono – voce, arpina, tamburo e sax sopraninoEnzo Avitabile – chitarra napoletana Gianluigi Di Fenza – tamburi Carlo Avitabile – produzione Black Tarantella
  • 23 luglio, ore 21, Cortile del Real Bosco di Capodimonte – RUMORI DI FONDO – da un’idea di Ivo Parlati, Nadia Baldi – musiche composte ed eseguite dal vivo da Ivo Parlati – drammaturgia e regiaNadia Baldi.
  • 26 luglio, ore 21, Teatro di San Carlo CONCERTO TRA SCRITTURA E TRASCRITTURA di Roberto De Simone dall’opera di Johann Sebastian Bach alla trascrittura di Alessandro De Simone – Toccata e fuga in re minore BWV 565 – dall’opera di Igor Stravinsky alla trascrittura di Antonello Paliotti – Cinque pezzi facili – dall’opera di Claude Debussy alla trascrittura di Antonello Paliotti – Golliwogg’s Cake-Walk; La plus que lente; Général Lavine – Excentric dall’opera di Erik Satie alla trascrittura di Antonello Paliotti – La Belle Excentrique dall’opera di Fryderyk Chopin alla trascrittura di Roberto De Simone – Sonata n. 2 in Si bemolle minore, Op. 35 – direttore d’orchestra Luigi Grima
  • 27 luglio, ore 21, Cortile del Real Bosco di Capodimonte – SU X GIÙ GABER – le canzoni del Signor G da Milano a Napoli – soggetto e regia Renato Salvetti, Antonella Ippolito canzoniGaber/Luporini e Salvetti/Magurno arrangiamenti Gianni Migliaccio, Renato Salvetti in scena Renato Salvetti, Antonella Ippolito, Gianni Migliaccio, Agostino Oliviero, Emiliano Berti, Riccardo Schmitt produzione Articolart.

Lidiana Iocco

Sponsor by