Sponsor by

Seat rinnova due pilastri della sua gamma, l’Ibiza e l’Arona, con un nuovo design per gli esterni ed interni completamente rivoluzionati.

Dal suo lancio nel 1984, Seat Ibiza è stata un successo confermato dalle vendite arrivare a circa 6 milioni di unità. Con questi numeri, la piccola rappresenta il modello di punta della linea di produzione dell’azienda spagnola appartenente alla galassia Volkswagen. L’Arona, invece, rappresenta al meglio il concetto di SUV urbano secondo riscuotendo fi da subito il gradimento del mercato totalizzando circa 400.000 unità vendute.

Il design esterno di Ibiza è stato aggiornato, includendo di serie la tecnologia 100% LED per i fari e grafia a mano per il nome della vettura. Per Arona, viene introdotto un nuovo allestimento XPerience, che conferisce un carattere più marcato e vigoroso al SUV urbano. Questo include un frontale completamente rinnovato con un nuovo paraurti su cui spiccano i nuovi fari fendinebbia.

All’interno, le due vetture sono state oggetto di una vera e propria rivoluzione. Le nuove Seat Ibiza ed Arona offrono una maggiore funzionalità e qualità dell’abitacolo. Il linguaggio stilistico è stato rivisitato ed è stata adottata una nuova tecnologia di connettività all’avanguardia con l’impiego di nuovi ed eleganti materiali soft touch per il cruscotto. Il sistema di infotainment utilizza un nuovo display centrale sospeso da 9.2” posizionato più in alto per migliorarne l’ergonomia e si affianca al nuovo volante multifunzione rivestito in pelle Nappa sottolineano anche un’idea di sportività del brand spagnolo. La nuova tecnologia di illuminazione mette in risalto le prese d’aria ridisegnate accentuando ulteriormente il carattere delle vetture.

Il sistema di infotainment è completamente connesso con la funzione Full Link wireless che consente il collegamento con Android auto e CarPlay oltre al Seat Connect con una serie di funzioni controllabili in remoto dallo smartphone. Il sistema è gestibile anche tramite il riconoscimento vocale naturale attivabile con il comando “Hola, Hola”.

I nuovi sistemi di assistenza alla guida come il Travel Assist sono abbinati all’ACC ed al Lane Assist. Questi vanno ad aggiungersi al Side Assist, Traffic Sign Recognition con riconoscimento segnaletica stradale e l’High Beam Assist, un comodo assistente per la gestione automatica delle luci abbaglianti.

La gamma di propulsori è disponibile sia benzina che a metano. Le potenze partono dagli 80 e i 150 CV per Ibiza, mentre per Arona si parte da 90cv, abbinati a cambio manuale e DSG a doppia frizione.

I prezzi partono dai 16.350 euro per l’Ibiza 1.0 MPI 5p. Reference 80cv ai 23.600 euro per la 1.5 TSI Evo ACT DSG 5p. FR. La versione metano 1.0 TGI 5p. Reference 90cv parte da 18.000 euro.

Seat propone nuova Ibiza, in versione 1.0 TGI 80cv Reference, a partire da 15.500 euro grazie alle agevolazioni del costruttore spagnolo. L’offerta prevede anticipo di 3.797 euro e 36 rate mensili da 119 euro, con TAN 3,99% e TAEG 5,52%.

Per la nuova Arona, invece, i prezzi partono da 19.100 euro per la 1.0 ECO TSI 90cv Reference, fino ai 26.000 euro per la 1.5 TSI EVO 150cv XPerience DSG. L’alimentazione metano parte da 20.500 euro per la 1.0 TGI 90cv Reference. Anche per Arona è prevista un’offerta simile ad Ibiza. Questa differisce per il prezzo iniziale della 1.0 ECO TSI 90cv Reference di 16.000 euro e l’anticipo che sale a 3.789 euro.

Daniele Amore

Sponsor by