Sponsor by
Doctor rushing in hallwayDa martedì prossimo il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale San Giovanni Bosco chiude i battenti per improrogabili lavori di bonifica. La decisione, giunta all’apice di una situazione limite, è stata adottata dal direttore sanitario Vito Rago che – come fa sapere il Mattino – ha inviato alla centrale operativa del 118 una nota in cui avvisa che a partire da oggi non si dovrà dirottare nella struttura donne in procinto di partorire.
Fino a martedì prossimo il reparto funzionerà regolarmente ma quando le pazienti verranno dimesse con i loro neonati, non saranno date disponibilità per nuovi ricoveri.
Questi lavori di ristrutturazione del reparto, operati con largo anticipo sul programma, sono stati la conseguenza – si presume – di una telefonata notturna al 113 nella quale una degente avrebbe sollecitato l’intervento della polizia per denunciare il livello ingestibile di sporcizia presente nel reparto.
Qualche settimana fa, inoltre, era stato diffuso dal web un filmino che mostrava un topo al San Giovanni Bosco; da allora è scaturita una vera e propria psicosi da ratto nell’utenza che quotidianamente affolla l’ospedale.
Sponsor by