Sponsor by

L’attore emiliano Alex Belli, continua a far parlare di sè anche dopo essere stato espulso dalla casa del Grande Fratello Vip. Dopo l’ex moglie Mila Suarez a svelare dichiarazioni spiazzanti ora arriva anche un’altra ex: Hellen Scopel. Finalista di Miss Italia nel 2006, la bella modella è stata con Alex quando entrambi erano molto giovani e si stavano appena affacciando nel mondo dello spettacolo.

Il primo incontro è avvenuto nel 2004, ad un party. Alex lavorava per una radio parmense per conquistare la ragazza le ha chiesto un’intervista, da lì un corteggiamento durato un mese fino a quando la modella non ha ceduto. Dopo il primo appuntamento i due sono diventati una coppia fissa e fu proprio Hellen a spingere Alex verso il mondo della moda.

Dopo molti anni anche Hellen Scopel vuota il sacco e lascia dichiarazioni importanti al settimanale Nuovo tv e fa cadere la maschera al protagonista del Gf Vip: «Il nome d’arte gliel’ho dato io. Lui si chiama Alessandro Gabelli, troppo lungo. Ho creato un mostro! La cosa più divertente è che ha copiato il mio curriculum. Ha scritto che ha studiato recitazione al Centro Teatro Attivo, la mia scuola, ma lui non ci era mai entrato!»

La relazione tra Alex e Hellen è durata 3 anni e fu proprio la modella a lasciarlo a causa dei suoi tradimenti e ad alcuni atteggiamenti troppo aggressivi: «Allora non l’ho denunciato, ora lo farei». «Lui salvava i numeri delle ragazze con nomi da uomo. Una volta, però, è arrivato un messaggio un po’ spinto da un certo “Fra di Roma”. Quella volta mi sono insospettita». Poi gli atteggiamenti che per la Scopel erano intollerabili sono continuati e così la relazione si è chiusa, ma il fascino di Alex ha colpito di nuovo e Hellen ci è ricascata: «Successivamente ha tradito Katarina proprio con me. Continuava a cercarmi e una volta ho ceduto. Mentre ero con lui Katarina continuava a chiamarlo. Non ho più voluto vederlo». La Scopel insomma, oltre che degli innumerevoli tradimenti, parla anche di atteggiamenti violenti da parte del gieffino, tali da essere definiti, col senno di poi, addirittura denunciabili alle autorità. Non finisce di stupide Alex Belli, continuando a far parlare di sè soprattutto per i molti scheletri nell’armadio.

Sponsor by