Sponsor by

Era partita all’inizio di questa estate per una crociera intorno al mondo insieme ad una coppia di amici, senza sapere che questo sarebbe stato il suo ultimo viaggio, almeno per molto tempo a venire.
Melina Roberge, 22enne canadese ed aspirante modella, ha dovuto interrompere la sua vacanza itinerante a Sydney. La nave da crociera era partita da Southampton, in Inghilterra, e in 66 giorni aveva fatto tappa in vari continenti: l’imbarcazione, infatti, aveva raggiunto il Canada, gli Stati Uniti, alcuni paesi sudamericani e la Nuova Zelanda, prima dell’Australia.
Qui, dopo un’attenta perquisizione da parte degli agenti della dogana, la ragazza è stata trovata in possesso di un’ingente quantità di cocaina: ben 95kg.
Della sostanza la ragazza ha ovviamente dichiarato di non saperne nulla ma è stata comunque trattenuta insieme ai suoi compagni di viaggio, un’amica 28enne ed un 63enne che accompagnava le ragazze; i tre rischiano l’ergastolo vista la severissima legge australiana che punisce lo spaccio di sostanze stupefacenti con il carcere a vita, nel caso in cui la quantità in questione superi il chilogrammo.
E pensare che Melina aveva da poco intrapreso una carriera da modella acquisendo anche un discreto successo, come testimonia il suo profilo Instagram, ora attentamente analizzato dalle forze dell’ordine che sono alla ricerca di ulteriori indizi e prove prima di stilare una lista definitiva dei capi d’accusa a cui la ragazza ed i suoi amici dovranno rispondere.

Giuseppe Martino

Sponsor by