due-emme banner

La casa farmaceutica Pfizer ha annunciato che il suo vaccino anti-covid funziona anche per la fascia d’età 5-11 anni, sostenendo che a breve chiederà l’approvazione degli enti regolatori.
Finora il vaccino era stato utilizzato dai 12 anni in sù.
La casa farmaceutica Pfizer però sostiene che il vaccino contro il coronavirus è “sicuro e ha prodotto una risposta immunitaria “robusta” nei bambini tra i 5 e gli 11 anni.
Nonostante anche per loro sarà necessaria la seconda dose il dosaggio però sarebbe minore rispetto a quello somministrato per i bambini dai 12 anni in su.
I risultati di questa sperimentazione dovrebbero arrivare prima di fine anno.
Inoltre, le aziende Pfizer e BioNTech stanno sperimentando anche il vaccino sui neonati di età compresa tra 6 mesi e 2 anni.
Complessivamente, fino a 4.500 bambini tra sei mesi e 11 anni sono stati arruolati negli studi Pfizer-BioNTech negli Stati Uniti, in Finlandia, in Polonia e in Spagna.