due-emme banner

Il Parco Archeologico di Pompei e la Procura della Repubblica di Torre Annunziata, annunciano il rinvenimento di un reperto eccezionale, emerso integro dallo scavo della villa suburbana in località Civita Giuliana, a nord di Pompei, oltre le mura della città antica.

– Questa volta ad essere riportato in superficie durante gli scavi uno straordinario carro a quattro ruote. Una struttura elegante e affascinante per la complessità e la raffinatezza dei decori a tema erotico, in stagno e bronzo. Presenta ancora le tracce dei cuscini, delle funi e persino l’impronta di due spighe di grano lasciate su un sedile. Potrebbe trattarsi, di un Pilentum, antico carro cerimoniale usato dalle élites.