Sponsor by

Nel mese di Marzo iniziano le Qualificazioni ai Mondiali 2022 della zona europea. Sarà possibile seguire le partite principali in diretta tv sul canale 20 del digitale terrestre, canale tv di Mediaset.
Ecco l’elenco delle partite di domani 27 Marzo:
ore 15.00 Russia-Slovenia
ore 15.00 Montenegro-Gibilterra
ore 18.00 Bielorussia-Estonia
ore 18.00 Norvegia-Turchia
ore 18.00 Olanda-Lettonia
ore 18.00 Croazia- Cipro
ore 20.45 Slovacchia-Malta
ore 20.45 Irlanda-Lussemburgo
ore 20.45n Serbia-Portogallo
ore 20.45 Repubblica Ceca-Belgio

Norvegia-Turchia che si affrontano nel girone C, si giocherà allo stadio “La Rosaleda” di Malaga (campo neutro), in Spagna. La Norvegia ha già battuto la piccola Gibilterra, “solamente” 3-0: poco rispetto ai pronostici. La Turchia invece si è presa letteralmente la scena nella prima giornata delle qualificazioni mondiali, battendo 4-2 la favoritissima Olanda. Dunque questa sfida sarà certamente interessante, infatti la Turchia potrebbe ripetere la buona prestazione anche contro la Norvegia, ma non è detto che quest’ultima non vinca facendo una grande prestazione.
Probabili formazioni:
NORVEGIA (4-3-1-2): in dubbio Sander Berge, Martin Oedegaard. Nessun infortunato o indisponibile.
TURCHIA (4-1-4-1): indisponibile per i turchi Merih Demiral

Sabato alle ore 20 e 45 scenderanno in campo la Serbia contro il Portogallo, nella lotta del girone A, , allo Stadio Rajko Mitic di Belgrado. La Serbia è reduce da una vittoria 3-2 e sono dunque momentaneamente in testa insieme al Portogallo. La sfida dunque si prospetta avvicente: ad entrambe le squadre farebbero comodo i tre punti. Probabilmete la Serbia schiererà un 3-4-3 con il Portogallo che schiererà quasi certamente un 4-3-3.

Ecco l’elenco delle partite di domani 28 Marzo:
ore 15.00 Kazakistan-Franciaore 18.00 Georgia-Spagna
ore 18.00 Danimarca-Moldavia
ore 18.00 Albania-Inghilterra
ore 18.00 Armenia-Islanda
ore 20.54 Kosovo-Svezia
ore 20.45 Bulgaria-Italia
ore 20.45 Svizzeria-Lituania
ore 20.45 Ucraina-Finlandia
ore 20.45 Austria-Isole Faer Oer
ore 20.45 Israele-Scozia
ore 20.45 Polonia-Andorra
ore 20.45 San Marino-Ungheria
ore 20.45 Repubblica di Macedonia-Liechtenstein
ore 20.45 Romania-Germania
Domenica pomeriggio, alle ore 15, presso la Astana Arena si svolgerà il match tra Kazakistan e Francia. Il Kazakistan non ha ancora esordito nel torneo, visto che il gruppo del quale fa parte è composto da cinque squadre. La Francia invece è reduce dall’inaspettato pareggio ottenuto in casa contro l’Ucraina per 1-1. Ha bisogno quindi di riscattare questo passo falso con una vittoria. Deschamps ha praticamente tutta la rosa a disposizione e la lista convocati di questo Marzo dovrebbe assomigliare quasi interamente a quella che prenderà parte ad Euro 2021. Presenti tutti i big a cominciare da Mbappè e Pogba. Non sarà invece disponibile A.Martial a causa di una lesione al bacino.

Alle 18.00 invece giocherà Albania-Inghilterra. A Tirana, Albania e Inghilterra si affrontano nella seconda giornata del girone I di qualificazioni ai prossimi Mondiali 2022 in Qatar. La nazionale di casa, guidata dall’ex allenatore di Napoli, Lazio Edy Reja, ha iniziato con una vittoria contro l’Andorra. L’Inghilterra, dal canto suo è una delle favorite per i prossimi europei e già prima del girone, ha già vinto con un bel 5-0 contro il San Marino. La partita comunque potrebbe risultare insidiosa. Inoltre il match potrebbe essere rinviato per ragioni di ordine pubblico. I motivi che potrebbero portare a tale decisione sono da ricercare in una lettera inviata dalla polizia alla Federazione calcistica albanese nella quale, si legge, che le forze dell’ordine potrebbero non riuscire a garantire l’adozione di adeguate misure di sicurezza prima, durante e dopo il match. La preoccupazione sarebbe per il clima fuori alla stadio, in quanto bar e ristoranti resteranno aperti.

Sempre alle 18.00 si giocherà anche Georgia e Spagna. Quest’ultima reduce dall’improbabile pareggio contro la Grecia, deve necessariamente vincere. La Georgia anche è reduce dalla sconfitta contro la Svezia. Quasi certamente la Roja vincerà contro questo avversario modesto, ma che potrebbe creare difficoltà, nonostante tutto.

Alle 20.45 del 28 Marzo invece giocherà Bulgaria-Italia. I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta contro la Svizzera,

l’Italia invece dalla vittoria contro l’Irlanda. Mancini chiede ai suoi tre punti e magari qualche goal in più. La vittoria per l’Italia dovrebbe essere scontato, ma sappiamo bene che potremmo incorrere in sorprese, quindi bisogna mantenere alta la guardia e guadagnare i 3 punti. Mancini conferma i suoi con qualche novità. Di Lorenzo dovrebbe giocare titolare, mentre Barella dovrebbe partire da titolare. In avanti Immobile dovrebbe confermare la sua presenza, ma non si esclude un cambiamento all’ultimo con l’ingresso di Belotti.

Sponsor by