Sponsor by

Detrazioni-Fiscali-

Sarà una decisione limitata a due sole opzioni che si escludono a vicenda. Nella nuova Legge di stabilità che sta per essere definita, il governo sceglierà se aiutare il Mezzogiorno attraverso un credito d’imposta specifico per le imprese meridionali oppure attraverso la decontribuzione per le nuove assunzioni a partire dal 2016, misura che sarebbe riservata solo ai giovani del Sud.
Il vero nodo da sciogliere resta la scelta della misura da adottare in attesa che ad essa si accompagnino i patti tra governo, Regioni e sindaci delle città metropolitane meridionali di cui alla bozza pubblicata in questi giorni dal Mattino.
«Il nostro lavoro terminato: le proposte sono sostanzialmente pronte anche se da rifinire» dichiara il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta «ora bisognerà valutare l’impatto sui conti, e non è un’operazione semplicissima, e l’impatto per così dire politico». Il governo deve riuscire a sostenere la ripresa del Sud (e che questa sia una priorità sembra acclarato, anche alla luce dei ripetuti interventi dello stesso premier Matteo Renzi sull’argomento), alla necessità di non scoraggiare chi, come il Nord, è già impegnato sulla strada della ripresa. Il tutto, come detto, senza sforare i target di tenuta del bilancio e senza urtare la suscettibilità della Comunità Europea.

Giuseppe MARTINO

Sponsor by