Sponsor by

La sorella vive nella casa di riposo “Suore di Carità”, dove fin dalla metà di ottobre si è sviluppato un focolaio, con 90 persone positive

Suor Colomba vive nella casa di riposo “Suore di Carità” di San Giorgio a Cremano. Qui a metà di ottobre si è sviluppato un focolaio e sono risultate positive circa 90 persone tra  suore, che hanno un’età media superiore agli 80 anni, e personale sanitario.  Un focolaio che ha  dato molta preoccupazione, ma alla fine ha visto guarire tutte le suore che, ovviamente, si sono affidate oltre che alle cure mediche, anche alla Fede.

Tra esse, anche Suor Colomba abbastanza vispa, nonostante la sua veneranda età, 102 anni festeggiati lo scorso maggio. Suor Colomba dopo 50 giorni di positività al Covid-19 e  quattro tamponi, ha già messo i piedi a terra e ha mosso qualche passo con il deambulatore aiutata dalle infermiere della casa di riposo. “Che possi dire – ha affermato l’anziana suora – è stato Dio a mandarmi il Covid e Dio  me l’ha fatto passare – Qui io e le altre consorelle non ci siamo mai sentite abbandonate. La Fede ha fatto il resto”.

Sponsor by